Excite

Windows Phone 8.1: tutte le novità, da Cortana ai nuovi Lumia

Nel corso del suo keynote Microsoft ha presentato non solo il suo nuovo sistema operativo Windows Phone 8.1, con tutta una serie di novità tra cui l'assistente vocale Cortana, ma anche una gamma di smartphone che lo supporteranno sin dalla loro uscita, ovvero i Nokia Lumia 630, 635 e 930.

Fortemente integrato con l'ultima versione desktop di Microsoft, questo nuovo Windows Phone 8.1 punta molto sulla convergenza tra i due sistemi operativi e sull'universalità di alcune applicazioni oltre ad alcune caratteristiche molto interessanti come il nuovo centro notifiche, l'action center, in cui saranno disponibili anche le opzioni per determinate impostazioni (come Wi-Fi o Bluetooth). Presente anche una nuova tastiera, la Word Flow, che ricorda molto lo Swype Android, il Data Sense e il WiFi Sense, che aiutano e tengono traccia di connessioni dati e wireless, una terza colonna per tutti i dispositivi o nuove personalizzazioni, come quella della schermata start o di blocco.

Indubbiamente, però, quello che maggiormente risalta da questa presentazione è l'arrivo di Cortana, l'assistente vocale di Microsoft che dovrebbe essere ancora più avanzato rispetto a Google Now e, sopratutto, a Siri. Chiamato proprio come il personaggio della fortunata serie videoludica Halo, si appoggerà a Bing e sarà in grado di adattarsi sempre più alle esigenze di ogni utente, grazie a un suo notebook interno in cui andrà ad appuntare tutte le nostre richieste. Ma tante altre saranno le sue features che, pian piano, verranno svelate e implementate: al momento, infatti, Cortana è in fase beta e sarà introdotto negli Stati Uniti, prima, e poi in altri paesi come la Cina, per approdare, se tutto va bene, nel 2015 anche in Italia.

Windows phone 8.1 sarà già presente nei nuovi Lumia che sono stati presentati nel corso dell'evento: si tratta del Lumia 630 (3G), Lumia 636 e Lumia 930 (entrambi LTE), ultimi nati in casa Nokia. Entro l'estate, poi, tutti gli altri dispositivi Lumia e non solo riceveranno il nuovo aggiornamento appena presentato (già disponibile, tra pochi giorni, per gli sviluppatori).

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017