Excite

Whatsapp, la truffa che ti abbona ad un servizio a pagamento di 20 euro a settimana: ecco come evitarla

Una volta le truffe circolavano via sms o telefonicamente, l’arrivo del web ha portato all’esplosione di casi simili con nuove modalità. L’ultima frontiera, sempre più frequente, riguarda Whatsapp e i suoi utenti. L’app di messaggistica è frequentatissima e la notorietà ha portato ovviamente all’aumento dei rischi, sempre più spesso segnaliamo le varie bufale e truffe messe in cirolazione.

I criteri di sicurezza non sono proprio al massimo e alla luce di questo è giusto difenderci da soli facendo la massima attenzione. Nelle ultime ore molti utenti durante l’uso dell’app hanno visto comparire il seguente banner con una scritta in tedesco: "Die Seite auf whatsapp.cm meldet. Warnung: Whatsapp lauft heute ab".

Portachiavi che spiano con il microchip: la bufala corre su Whatsapp

Il messaggio richiama ad una “pseudo” scadenza dell’abbonamento e di conseguenza la necessità di inserire il proprio numero di cellulare dopo l’apertura di un browser. Non è difficile immaginare che non si tratta di un avviso ufficiale di Whatsapp ma di un sito simile (si usa il cm al posto del com) e già questo sarebbe sufficiente per intuire la trappola.

Cosa succede se invece si clicca e si compie l’operazione? Inconsapevolmente avete sottoscritto un abbonamento settimanale di 20 euro per avere accesso a sfondi e wallpaper. Insomma fate attenzione, altrimenti il vostro credito andrà incredibilmente giù per un totale mensile di 80 euro.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017