Excite

WhatsApp, doppia spunta blu facoltativa per "salvare" la privacy: presto novità per gli utenti

  • Twitter @aurelianoverità

Potrebbe durare meno del previsto, l’effetto novità della doppia spunta blu attivata automaticamente da WhatsApp per consentire agli utenti del servizio di chat via smartphone di essere informati in tempo reale sull’effettiva lettura dei messaggi da parte del destinatario.

Privacy a rischio su WhatsApp, critiche per l’introduzione della doppia spunta blu

Un coro di proteste si era levato nei giorni scorsi dopo l’allarme lanciato da più parti per la decisione della società del gruppo di Zuckerberg di puntare sul nuovo sistema di notifica poco rispettoso della privacy dei “consumatori” della fortunata app, scelta fino ad oggi da oltre 600 milioni di abbonati in giro per il mondo.

Si era anche discusso, in rete e su alcuni giornali attenti all’evoluzione delle comunicazioni online, di eventuali escamotage da mettere in campo per neutralizzare le conseguenze indesiderate dell’aggiornamento di WhatsApp, a partire dall’attivazione della modalità aereo in difesa della privacy o anche per mezzo della visualizzazione immediata dell’intero messaggio nella schermata di blocco.

(Utenti italiani della chat più popolare al mondo divisi sulla novità di WhatsApp, video)

In ogni caso, la doppia spunta blu dovrebbe rimanere a disposizione degli iscritti favorevoli a mantenere il servizio per ottimizzare le conversazioni con gli amici più stretti, mentre l’impegno dei gestori della popolare chat andrà in tempi brevi nella direzione auspicata dai critici in questa fase iniziale dell’esperimento: nessuna intromissione nelle abitudini altrui senza il consenso dei diretti interessati, tantomeno incentivi alla “schiavitù” della messaggistica con controllo a distanza della ricezione di qualsiasi parola o emoticon inviati.

Basterà la diplomatica contromossa studiata dai cervelloni di WhatsApp a placare in un colpo solo le polemiche divampate sull’entrata in scena della discussa doppia spunta dal colore blu?

Sicuramente ci sarà ancora da lavorare sotto l’aspetto della garanzia di riservatezza dei dati scambiati quotidianamente dalla moltitudine di utenti di ogni angolo del pianeta, ma intanto l’avanzata del colosso inglobato da Zuckerberg prosegue con risultati eccellenti su tutti i fronti e progetti ambiziosi a lungo termine come l’abbinamento alla chat di un sistema di chiamate audio dal web.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017