Excite

Twitter: su iOS e Android arrivano i tag per le foto e altre novità

Su Twitter le foto stanno diventando ancora più social: con l'ultimo aggiornamento per le sue versioni per iOS e Android, infatti, il famoso social network ha appena introdotto alcune novità, come i tag per le foto o i caricamenti multipli.

D'ora in poi, infatti, potremo, proprio come già accade su Facebook, taggare le persone che compaiono nelle nostre immagini, fino a un massimo di dieci, senza, però, rubare nessuno dei preziosi 140 caratteri disponibili per ogni cinguettio. Ogni volta che qualche amico ci menzionerà, inoltre, noi riceveremo una classica notifica (ovviamente se non le abbiamo disattivate per questa particolare applicazione): in questo modo l'app diventa ancora più social e, secondo le sue intenzioni, ci permetterà di essere ancor più collegati con i nostri amici.

Taggare sarà molto semplice e intuitivo per chi già utilizza la funzione su Facebook: dopo aver “tappato” sulla foto si aprirà una finestrella in cui, semplicemente, potremo scrivere i nomi delle persone interessate. Ma tutti ci potranno menzionare? Non è detto: sono state, infatti, introdotte nuove impostazioni di sicurezza grazie alle quali potremo decidere se farci menzionare da qualsiasi utente, da nessuno o soltanto dalle persone che seguiamo.

Tra le novità anche la possibilità di caricare più fotografie contemporaneamente, fino a un massimo di quattro, incorporate a uno stesso tweet che andranno a creare una sorta di collage (anche se potremo ingrandire e vedere poi singolarmente): si tratta di un'opzione che, almeno per il momento, è disponibile solo su iPhone e che a breve verrà inserita anche su Android e web.

Queste novità non sono state accolte bene da tutti: Twitter, infatti, con questo aggiornamento per iOS e Android e con quelli precedenti sta, pian piano, avvicinandosi sempre di più anche per stili grafici e funzioni, al suo rivale di sempre, Facebook, tanto che in molti temono una sua netta trasformazione. Ma per il momento non c'è nulla da temere, e i puristi del social dell'uccellino possono continuare a cinguettare ancora per tanto tempo!

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017