Excite

Sms, come inviarli gratis da Internet

Ci sono cose al giorno d'oggi per cui non si dovrebbe pagare nemmeno un centesimo, eppure si continuano ancora a pagare care. È il caso degli SMS, i tanto amati messaggini che inviamo a raffica dal nostro cellulare.

Direte voi, ma in fondo sono solo 15 centesimi! E vi pare poco? Si stima che all'operatore telefonico, l'invio di un SMS costi su per giù 1 centesimo; il resto è tutto guadagno. Moltiplicate la cifra per i milioni di SMS che vengono inviati ogni giorno e vi renderete conto del perché gli operatori telefonici italiani hanno fatto di tutto per impedire alla gente di inviare SMS gratis attraverso Internet.

Agli albori di Internet in Italia era possibile, vi ricordate? Ma poi, minacciati dove più fa male dall'enorme quantità di SMS gratis che si potevano inviare, gli operatori telefonici pensarono bene di applicare una tassa di interconnessione che di fatto impediva di inviare SMS gratuiti se non dal sito della compagnia stessa.

Oggi però, i cellulari sono dotati di funzioni avanzate e gli utenti sono sempre meno ingenui. Molti hanno fatto presto a fare due più due: da Internet si mandano SMS gratis; i cellulare moderni permettono di collegarsi ad Internet.

Raxle, ad esempio, è un programmino tutto italiano che permette di inviare SMS gratis passando attraverso i siti delle compagnie telefoniche (vodafone.it, tim.it, rossoalice.it, ecc). Basta prima installare Raxle sul cellulare e registrarsi ai portali delle varie compagnie telefoniche, per inviare poi quanti SMS si vuole a costo zero.

(foto © danielesalamina.it)

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017