Excite

Smartphone subacquei in arrivo

In futuro, potremmo telefonare sotto la doccia o tenere immerso per ore il nostro smartphone in una vaschetta d'acqua, senza avere il minimo danno.

E' degli ultimi giorni la notizia che vede Apple e Samsung sempre più orientate a produrre degli smartphone impermeabili resistenti all'acqua.
I due colossi della telefonia stanno mettendo in atto una nuova tecnologia che consentirà di utilizzare una pellicola interna per proteggere l'hardware dall'acqua.

Il sistema "WaterBlock" brevettato da Hz0 propone una pellicola idrorepellente per sigillare la parte hardware durante l'assemblaggio.

Durante il CES 2012 Hz0, sono state effettuate delle dimostrazioni con alcuni smartphone Samsung e Apple, immersi in un acquario. I cellulari son stati poi estratti in perfette condizioni.
Il portavoce Hz0 ha rivelato che è reale un certo interesse dei produttori di smartphone nei confronti di un famoso produttore di auricolari che sta investendo sull'impermeabilizzazione interna.

In commercio, sono già presenti diversi materiali adatti per l'impermeabilizzazione, che non consentono ai liquidi di danneggiare gli smartphone.
Si parla molto bene del trattamento Liquipel, una sorta di rivestimento isolante in nano-polimeri, che non altera l'utilizzo del touch-screen. Questa particolare pellicola viene applicata sugli smartphone ad un costo che si aggira introno ai 60 dollari.

Video della dimostrazione di Hz0

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017