Excite

Smartphone sporchi e pieni di batteri, test mostra risultati agghiaccianti

  • Getty Images

Per molte persone gli smartphone sono come l'automobile, vanno curati, puliti e tenuti come reliquie. Molti altri, invece, li utilizzano senza grosse precauzioni o pulizie di sorta. Ci si affida totalmente alla protezione data dalle varie custodie presenti in commercio. Una protezione che va bene per tante cose, ma che evidentemente non preserva gli smartphone dalla sporcizia e dai batteri. Il professor Park dell'Università del Surrey in Gran Bretagna ogni anno effettua un test che riguarda gli smartphone e la pulizia, i risultati sono agghiaccianti.

Il dottor Simon Park, che tiene il corso di batteriologia medica, utilizza una Piastra di Petri nella quale, dopo accurata pulizia, vengono immersi per qualche giorno i cellulari degli studenti. Alla fine del periodo di osservazione nella piastra si mostrano le colture batteriche formatesi, durante l'uso, all'interno degli smartphone stessi e/o delle custodie.

Scopri come ricaricare la batteria del cellulare con uno stuzzicadenti

Le immagini sembrano tratte pari pari da un film horror fantascientifico. Numerosi batteri scelgono le custodie come propria residenza. Per fortuna si tratta di batteri che non sono nocivi per l'essere umano o comunque non possono creare molti danni. In particolare si diffonde lo staphylococcus aureus che è un batterio presente normalmente al livello della pelle umana.

Il professor Park ha dichiarato, “I telefoni portatili non ricordano solo i numeri di telefono ma ospitano anche la storia dei nostri contatti fisici come quelli avvenuti con le altre persone, con il suolo e altre sostanze”. Nel corso degli anni il professore ha sperimentato questa tecnica con grande successo ed ha notato che dopo aver visualizzato i bateri presenti nelle custodie dei propri smartphone gli studenti hanno cominciato a prestare maggior attenzione alla microbiologia quotidiana.

Leggi le news sui cellulari

Come evitare che i nostri smartphone diventino delle colture batteriche permanenti? Il professor Park ha un suggerimento scontato ma efficacissimo: pulire lo smartphone e la sua custodia una volta a settimana e lavare spesso le mani.

Guarda il video che mostra come pulire lo smartphone

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017