Excite

Smartphone, per Htc il 60% di entrate in meno nel 2012

  • Facebook

Non sono buone affatto le notizie che rimbalzano da Taiwan, sede della High Tech Computer, meglio conosciuta con l'acronimo di Htc. Le vendite dell'azienda asiatica hanno segnato infatti un brusco rallentamento nel 2012, anno in cui si nota un vorticoso calo del ben 60%.

Guarda la recensione del'Htc Windows Phone 8X

A riferirlo sono proprio i dati diffusi da Htc. Se nel 2011 le entrate erano state pari a 1.5 miliardi di dollari, nell'anno in corso, sino al 31 ottobre, gli introiti si sono fermati a 588 milioni di dollari. Se le cose non miglioreranno in novembre e dicembre, la compagnia chiuderà un bilancio nefasto.

A tal proposito gli esperti non sono molto ottimisti. Gli ultimi 60 giorni del 2012 non porteranno buone nuove, a meno che il lancio dei nuovi smartphone HTC Windows Phone 8X e HTC 8S sia particolarmente fortunato. I due dispositivi sono stati mostrati da Microsoft in occasione del lancio del nuovo sistema operativo, fatto che potrebbe aiutarne le vendite.

C'è però la spietata concorrenza di Android a mettere i bastonifra le ruote alla voglia di riscatto di Htc. Windows 8, pur avendo ricevuto recenesioni più che positive, non ha ancora la forza di contrastare l'os made in google e di consguenza far da traino ai prodotti che lo hanno scelto.

Htc dovrà sperare che l'abbinamneto con Windows 8 porti bene, contrariamente a quanto accaduto nel 2011, quando la sinergia Windows-Nokia non portò i risultati sperati. Appena 1 milione furono gli smartphone vebduti nell'ultimo trimestre del 2011, con un picco di 4 milioni per i Nokia Lumia 710 e Nokia Lumia 610 nel secondo trimestre di quest'anno, prima di un crollo pari al 30%.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017