Excite

Guida alla scelta di uno smartphone HTC

La taiwanese HTC è riuscita a ritagliarsi una importante fetta nel mercato degli smartphone giocando d'anticipo rispetto a concorrenti come ad esempio Nokia, Samsung e Sony Ericcson. Dopo i primi passi come fabbricante di parti di cellulari, ha deciso il grande passo nel mercato con il suo nome (quello completo è High Tech Computer Corporation), quindi ha presentato i suoi primi telefoni con Microsoft Windows CE. Nel 2009, fiutando la "rivoluzione" in arrivo, ha sposato la causa di Android ed ha presentato il primo smartphone con questo sistema, l'HTC Dream, per poi produrre esclusivamente dispositivi con l'OS di Google. Oggi il suo catalogo è ricco di prodotti che potrebbero sembrare molto simili tra loro, ma in realtà ognuno ha delle caratteristiche anche esclusive che lo differenziano dagli altri. Vediamoli insieme.

Gli smartphone per i social network

Il modello ChaCha è lo smartphone di HTC più diverso dagli altri, simile nell'aspetto ad un Blackberry, è l'unico dotato di una tastiera QWERTY - nonostante lo schermo touch screen - e di pulsanti per accedere alla messaggistica e a Facebook. Anche il modello Salsa è pensato per l'interazione con gli amici, mettendo in evidenza la chat e la possibilità di scattare foto e riprendere video per poi condividerli subito sui social network. Votato alla socialità anche il Wildfire, che propone aggiornamenti in tempo reale da Facebook, Twitter e Flickr; quando un amico in rubrica chiama, oltre al numero vengono mostrati i suoi aggiornamenti sui social network!

Gli smartphone multimediali

L'HTC Sensation XE è un vero stereo portatile; ha in dotazione gli auricolari con tecnologia brevettata Beats Audio ed una batteria potenziata per permettere il più lungo intrattenimento musicale possibile. Anche il modello Mozart – visto il nome – è votato all'ascolto di musica, con un suono Hi-Fi arricchito dalla tecnologia di virtual surround denominata SRS WOW HD. Rivoluzionario è invece l'HTC EVO 3D che, facile da immaginarsi, propone la possibilità di visualizzare immagini e video in tre dimensioni (ma senza bisogno degli appositi occhialini) sul suo schermo da 4,3 pollici in qualità gHD. Foto e video possono essere inviate direttamente ad un televisore grazie al protocollo DLNA.

Sensation, lo smartphone HTC "esagerato"

Fra tutti gli smartphone HTC – oltre al già citato spettacolare EVO 3D – il modello di punta è sicuramente il Sensation, un dispositivo che racchiude una quantità incredibile di funzionalità e di alta tecnologia: basato su processore Dual Core e su Android, ha un display gHD da 4,3 pollici, una videocamera che consente riprese in Full HD e registrazione dell'audio stereo, virtual surround, supporto DLNA, possibilità di collegare una stampante Wi-Fi, una fotocamera da 8 Megapixel, 1 Gigabyte di memoria interna, tutti i sensori ormai di rito su smartphone di questo tipo, accesso diretto ai social network, antenna GPS interna, Wi-Fi, Bluetooth ed è anche in grado di connettersi a Internet in 3G fino a 14,4Mbps. Anche il prezzo è ovviamente all'altezza di cotanta meraviglia, attestandosi intorno ai 550,00 euro IVA inclusa (prezzo rilevato a settembre 2011).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017