Excite

Smartphone Dual Sim

Tra le tante novità tecnologiche degli ultimi anni, ecco lo smartphone dual sim, presente sempre più nel mercato delle note case produttrici, o creato ad hoc da aziende meno note. Da sempre, il dual sim ha accompagnato l'evoluzione del cellulare, aiutando sopratutto chi lavora nel terziario, o chi sfrutta più offerte di più piani tariffari ed ha comunque necessità di avere due sim diverse, ma controllabili insieme.

I nuovi arrivi

Tra gli smartphone dual sim abbiamo Samsung Galaxy Y Duos e Samsung Galaxy Y Pro Duos, due Android 2.3 (Gingebread) di fascia media (150-180€). Sempre in casa Samsung è in arrivo anche uno smartphone entrylevel, Star 3 Duos, che permette di avere due sim con aggiunte poche funzioni essenziali (ad es. connessione Wi-Fi e 2G) e la promessa di un prezzo contenuto.

Anche la francese Alcatel propone il suo smartphone dual sim, one touch DUET App!, funziona con Android 2.3, display touch capacitivo da 3,2 pollici, tecnologia Dual Sim Dual Standby (il singolo apparato di ricezione utilizza una scheda per volta, nel momento della conversazione con una delle due schede l'altra risulta inutilizzabile) supporto 3G, Wi-Fi e Bluetooth 4.0 (solitamente è previsto il 3.0 per questa fascia). Il prezzo sarà 149 euro e, secondo il comunicato stampa della casa, questo smartphone dual sim uscirà a marzo 2012. Risposta buona per questo mercato crescente di telefoni cellulari.

L'italiana NGM, l'unica che mantiene in commercio cellulari con tecnologia Dual Sim Full Active, propone Droid Duo, con S.O. Android, uno smartphone dal design un pò rude, ma funzionale. Il display Touchscreen da 3.0" (240x400pixel) è della Sharp, la Fotocamera con auto focus da 5 MP è Sony e il Processore da 624 MHz è Marvell, un hardware con dei nomi noti e di garanzia.E' presente anche una micro-SD in confezione, articolo essenziale e solitamente non incluso. La memoria è espandibile fino a 16 GB e sono presenti connettività Bluetooth, EDGE e Wi-Fi. Il punto di forza di questo telefono è la qualità dell'hardware e, come detto sopra, la tecnologia DSFA che permette di ricevere e far partire chiamate con entrambe le due sim attive (ad es.: sto chiamando con la sim1, posso ricevere una chiamata con la sim2, mettere in attesa la prima e passare alla seconda, funzione non possibile con telefoni DSDS).

Il successo relativo del dual sim nella sua storia

La gamma di smartphone dual sim si arricchisce sempre più di nuovi modelli. Si tratta ti una tecnologia riservata a una parte del mercato che non ha mai sfondato finora, infatti anche nei primi cellulari semplici, o nei "videofonini", venivano create appositamente delle versioni dual sim e che si sono evolute parallelamente a quello base, senza mai diffondersi nel mercato più ampio.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017