Excite

Smartphone, attenti agli attacchi degli hacker

Se un antivirus sui computer non manca mai non è così per i telefonini di ultima generazione che vengono a trovarsi indifesi di fronte a questo tipo di azioni maligne.

Occorre, quindi, correre ai ripari, soprattutto per chi usa il proprio apparecchio mobile per navigare in Internet e utilizzare i social network.

I cellulari che usano le piattaforme più diffuse come Symbian, Windows Mobile e Java, sono quelli più a rischio. Per il momento si salvano i telefonini che posseggono software sviluppati dalla Apple (es. iPhone), da Google come Android e su Linux (es. il nuovo OpenMoko).

I telefonini sono importanti anche per i dati che contengono. Sugli SMS, ad esempio, possono trovarsi informazioni private, negli appunti potrebbero trovarsi il numero della carta di credito, un furto di identità potrebbe prosciugare in poco tempio la propria scheda telefonica e così via...

Stanno nascendo, quindi, veri e propri antivirus dedicati interamente al mondo della telefonia mobile. Tra questi ci sono, ad esempio, F-Secure Mobile, Mobile Security, SymantecNorton Smartphone Security e molti altri.

Oltre agli antivirus, esistono anche dei veri e propri firewall e anti-spam. Si tratta di soluzioni che bloccano l'uso remoto della fotocamera, che controllano i dati trasferiti via Wi-Fi o Bluetooth, che controllano la comunicazione tra dispositivi e così via.

Insomma, adesso è importante essere protetti con una suite completa non soltanto nel proprio PC, ma anche sul cellulare o smartphone.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017