Excite

Samsung Galaxy S5, S4, iPhone 6 e 5S: quale scegliere?

Questa è stata la settimana del Samsung Galaxy S5: presentato al WMC 2014 di Barcellona, il nuovo smartphone è davvero così interessante? Che cosa ha di diverso rispetto al suo predecessore il Galaxy S4 e, sopratutto, rispetto ai suoi avversari, iPhone 5S e il futuro iPhone 6?

Galaxy S4 e S5 si differenziano per alcune piccole caratteristiche, partendo dalla CPU, prima Quad Core da 1,9 GHz, ora più potente, da 2,5 GHz, passando dalla fotocamera, da 16 MP invece dei precedenti 13, allo schermo lievemente più grande, di ben 0,1 pollici (5,1 pollici invece dei “vecchi” 5) e, infine, al sistema operativo Android, qui già aggiornato alla recente versione 4.2.2 Kit Kat. Il tutto per un prezzo di lancio simile, di 699 euro, costo che ormai si è notevolmente abbassato per quanto riguarda il Samsung Galaxy S4.

Tra le novità dell'S5 anche una maggiore durata della batteria, il sensore che ci permette di rilevare il battito cardiaco, la resistenza ad acqua e polvere e, non da meno, il lettore di impronte digitali, sono altri suoi punti di forza che si presentano, sopratutto l'ultimo, per contrastare l'egemonia di Apple. Con iPhone 5S, infatti, avevamo visto il Touch ID, ma una fotocamera di soli 8 MP e uno schermo non solo più piccolo del nuovo top di gamma dell'azienda coreana, da 4 pollici di diagonale, ma anche con una risoluzione lievemente inferiore.

Ma la vera sfida del Samsung Galaxy S5 non sarà con i modelli passati, bensì con il melafonino che deve ancora uscire: così come le differenze tra S4 e iPhone 5S, quello che interessa a noi è se sarà in grado di competere con il nuovo iPhone 6, in uscita a settembre. Le caratteristiche di quest'ultimo non ci sono note, ma si parla di uno schermo più grande e migliore, un minor spessore e un Touch ID ancora più sensibile, ma tutto potrebbe ancora cambiare.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017