Excite

Samsung Galaxy Note 3 con schermo flessibile, in uscita a settembre

  • Facebook

Il Samsung Galaxy Note 3 sarà presto negli scaffali nei negozi. Due, in tal senso, le correnti di pensiero: c'è chi prevede una uscita a settembre, chi, invece, crede che il nuovo phabelt arrivi nei negozi prima, addirittura in questa primavera.

Guarda la photogallery

Ma la vera curiosità ruota tutto intorno al nuovo display. Se il primo Samsung Note aveva uno schermo da 5.3 pollici e il Samsung Galaxy Note 2 presentava un 5.5 pollici, ora la casa sudcoreana si spingerebbe (condizionale d'obbligo ancora più in là.

Secondo indiscrezioni, infatti, il Samsung Galaxy Note avrebbe uno schermo flessibile da, addirittura, 6.3 pollici o, nella peggiore delle ipotesi, da 5.9.

Insomma, un display non solo gigantesco (quasi grande quanto quello di un tablet), ma pure flessibile: una straordinaria novità che sta già incuriosendo gli appassionati della high technology.

Attenzione però, perché rimaniamo sempre nel campo delle indiscrezioni. Le previsioni che riguardano la incredibile diagonale che il nuovo Samsung Galaxy Note 3 recherebbe rimbalzano dalla Corea del Sud, in particolare dal quotidiano online Korea Times.

Insomma, per la serie "fidarsi è bene, non fidarsi è meglio". Si tratta di voci da accogliere con il beneficio d'inventario, anche se non mancano gli esperti che insistono su questa ipotesi.

Ecco dunque uno schermo da 6.3 pollici Oled a risoluzione Full HD 1080p, autoilluminante (quest'ultima caratteristica permetterebbe di guadagnare in cm di spessore e di risparmiare in termine di consumi); processore octa-core (si parla di un 2GHz con 2 Gb di ram), fotocamera posteriore da 10-12 megapixel e frontale da 2; connessione HSPA+/LTE, Wi-Fi, GPS, Bluetooth, NFC. Il Costo sarebbe superiore ai 700 euro.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017