Excite

Samsung Galaxy III: custoida

Per il Samsung Galaxy S III la custoida sembra essere più necessaria che utile, lo dicono gli esperti della rete, e in numerosi blog di consumatori, dopo aver osservato problematiche legate alla resistenza della back cover, spesso soggetta a lievi crepe sui punti più deboli e negli agganci interni, difetti che non dovrebbero esserci in un telefono di fascia alta.

    Samsung.com

Custodie per S III

Esiste, per il Samsung Galaxy S III, una custoida per ogni personalità e portafogli. Utile oggetto per la cura del proprio caro, e delicato, smartphone, da abbinare a pellicole protettive per lo schermo full touch (quelle adesive sotto i nove euro non garantiscono risultati ottimali e creano delle fastidiose bolle d'aria in superficie).

In numerose community, seguaci di Android, sono cresciute numerose lamentele riguardo una certa fragilità della cover posteriore, molto sottile e in policarbonato. Alcuni tipi di custodie potrebbero aiutare ad arginare il problema, anche se il difetto si presenta nel momento dell'apertura del telefono, in maniera particolare nel punto di curvatura dell'elemento.

La custodia originale Samsung è reperibile su Ebay , come negli store ufficiali, attorno ai 20 €. Si chiama Flip Case Cover - EFC, è semplicemente una back-cover identica al copribatteria incluso nello smartphone acquistato, comprensiva di appendice in pelle grande come la superficie anteriore del nostro Samsung, che copre lo schermo proteggendolo da urti e graffi (disponibile bianco, silver e blu). Oggetto, leggero e semplice da lavare, inoltre utile ricambio per la cover restrostante che, come già indicato sopra, risulta essere soggetta a deformazioni e piccole crepe.

Esiste un'altro tipo di custudia, la TPU bianca o nera, molto economica e poco impegnativa. Si tratta di un guscio di gomma morbida che avvolgerebbe la parte retrostante del Samsung, lasciando scoperta la parte anteriore, ma proteggendo comunque gli spigoli esterni. E' comunque necessario l'ausilio di una pellicola protettiva.

Utilità della custodia per Samsung Galaxy S III, confronto con iPhone 5

Abbiamo scoperto che per il Samsung Galaxy III la custoida è un accessorio indispensabile, come succede per iPhone 5 e simili. Il confronto tra le due recenti "ammiraglie" smartphone lascia comunque intuire reazioni fisiche diverse in seguito alla caduta dei due oggetti indicati, provenienti da due concezioni di fabbrica diametralmente opposte; la Samsung segue storicamente l'idea delle cover nata con Nokia, superfici in plastica che, in caso di urto si separano senza rompersi, per poi venire comodamente ricongiunte manualmente rispettando le semplici regole dell'incastro. La seconda, ovvero la Apple, produce un dispositivo rigido e chiuso, quindi l'utente non può sostituire la batteria aprendo il telefono, come accade per Samsung, e in caso di caduta potrebbe presentare numerose rotture in seguito alla poca elasticità del materiale metallico e del vetro. Da ciò risulta comunque molto più indispensabile una custodia per iPhone 5, in caso di urto, che per Samsung Galaxy S III.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017