Excite

Samsung Galaxy Ace 4: scheda tecnica completa e recensione

Tra i quattro nuovi smartphone entry level che ha presentato Samsung per l'estate 2014, il Galaxy Ace 4 è, sicuramente, quello dalle maggiori prestazioni. Ecco la sua scheda tecnica completa, il suo prezzo e tutti i suoi punti di forza.

Sebbene si tratti di un device che ha basse pretese, qui troviamo un processore Quad Core da 1,2 Gz e 1 GB di RAM, con 4 GB di memoria interna espandibili sino a un massimo di 64 GB. Con già Android 4.2.2 Kit Kat installato al suo interno, ha una diagonale di 4 pollici, uno schermo LCD, con risoluzione non troppo definita, da soli 480x800 pixel (con una densità pixel di 233 ppi).

Il modello monta una doppia fotocamera: ma, mentre quella posteriore ha una qualità media, con i suoi 5 MP, il Flash LED, la possibilità di girare video in HD a 720 p, 30 fps e con tante altre opzioni (autofocus, touch focus, face detection), quella frontale con i suoi 0, 3 MP, è quasi inesistente. Presenti, ovviamente, tutte le classiche opzioni, connessioni e sensori, dall'accelerometro alla Radio FM, dal Wi Fi al Bluetooth, sembra che questo Samsung Galaxy Ace 4 sia una scelta adatta per chi vuole un device discreto e non ha troppe pretese.

Il prezzo, però, non è dei più concorrenziali: lo smartphone, disponibile nella solo colorazione nera, ha un costo di 219 euro, cosa che lo rende non troppo appetibile sopratutto se si pensa ai modelli presentati negli ultimi mesi da marche meno blasonate rispetto a Samsung.

Punti di forza

Rispetto agli altri tre modelli entry level presentati a fine giugno da Samsung, il Galaxy Core 2, il Galaxy Young 2 e il Galaxy Star 2, questo Samsung Galaxy Ace 4 presenta una scheda tecnica più completa, tra cui, troviamo, la presenza della connessione LTE, assente negli altri smartphone, con una velocità di download che arriva sino a 150 Mbps e una di upload che può raggiungere i 50 Mbps.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017