Excite

SafeBeyond, l'app che permette ai 'morti' di inviare messaggi: ecco come funziona

La lista delle app più strane si allunga sempre di più, da oggi possiamo aggiungere anche SafeBeyond ovvero l'app che ti fa interagire da morto con il mondo dei vivi. Sì, avete capito bene. Come funziona? Dopo averla scaricata si possono unire video, foto, sms e spedirli quando si è lasciati questa terra semplicemnte programmando tutto.

Il servizio diponibile su Android è stato inventato da Moran Zur che ha deciso di creare questa app dopo aver perso suo padre e sua moglie per colpa del cancro. Zur ha lasciato il lavoro e si concentrato su questo progetto che prevede per gli utenti con account "free" un GB al mese per messaggi futuri come auguri per compleanni, matrimoni e lauree a cui non parteciperanno.

DoLine, arriva l'app per donare i farmaci via smartphone

Si registra e salva tutto, dopo la morte i tuoi parenti possono programmare gli eventi e le date facendo quindi partire sms e video al momento giusto. Si possono lasciare in "eredità" anche le password e i dettagli del proprio account. Se il servizio libero non è sufficiente ne esiste uno a pagamento che prevede un pacchetto da 30 GB.

Ricevere video, sms, foto (registrate prima) da persone che non ci sono più nel giorno di un evento importante può far piacere o semplicemnte inquietare? Dipende dai punti di vista, per chi fosse interessato oggi c'è la soluzione la app SafeBeyond.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017