Excite

Safe delivery, la app che aiuta a partorire arriva in Etiopia

La tecnologia in aiuto delle popolazioni più povere per risolvere problemi importanti, il progresso come soluzione. Stiamo parlando dell'arrivo in Etiopia di una app che serve per aiutare le donne che partoriscono in casa. I dati nel paese africano parlano chiaro: l'85% dei neonati nascono nelle abitazioni e nelle zone rurali non ricevono nessuna forma di aiuto se non quella dei parenti più stretti.

Questa abitudine ovviamente comporta rischi e conseguenze non da poco anzi a volte drammatiche fino alla morte della donna o del bambino. La notizia è stata annunciata dall'agenzia Misna che ha spiegato che la Fondazione per la maternità delle cooperazione alla sviluppo danese ha creato "Safe delivery app" che grazie allo smartphone concede un aiuto concreto.

DoLine, arriva l'app per donare i farmaci via smartphone

La app mette a disposizione istruzioni e filmati per prevenire infezioni, impedire complicanze e arginare nel caso le emorragie. L'applicazione è disposizione in inglese amarico e anche nelle altre lingue locali e prossimamente dovrebbe raggiungere altri paesi africani come Ghana, Tanzania e Guinea.

Mesfin Wondafrash, responsabile del programma nell'area del Corno d'Africa, ha dichiarato: "Le ostetriche non sempre sono in grado di effettuare le manovre che consentono di evitare il rischio di decesso nei parti difficili. Adesso, con la App che è fruibile anche senza connessione a internet, potranno affrontare pure i casi più complessi".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017