Excite

Ruzzle, Wordament e Windows Phone: ecco gli aggiornamenti

Ruzzle, lo abbiamo più volte ripetuto, è il gioco del momento: il rompicapo che crea una forte dipendenza a chiunque lo provi, però, ha un grande limite. Mag Interactive, infatti, ha sviluppato questo gioco solo per piattaforme mobili iOS e Android: ma ci sono notizie sull’uscita del titolo anche su Windows Phone dove, per altro, è già possibile trovare un suo simile, Wordament.

Video Wordament: l’alternativa a Ruzzle

Ma i possessori di un device Windows non dovranno attendere ancora a lungo per sfidare gli amici che possiedono un googlefonino o un melafonino: l’azienda ha, infatti, annunciato che rilascerà il gioco anche su questa piattaforma nel corso del primo trimestre 2013. Insomma, manca davvero poco!

Nell’attesa che Ruzzle arrivi anche su questa piattaforma, però, gli utenti che hanno un Windows Phone possono allenarsi con un titolo molto simile: Wordament. Gratuito sul Windows Store, anche questo gioco riprende le regole del famoso Paroliere e, proprio come in Ruzzle, ci mette di fronte a griglie di sedici lettere (4x4) tra cui trovare, in due minuti, il maggior numero di parole possibili. Anche qui non mancano obiettivi da sbloccare, jolly e, al posto delle sfide due contro due, è presente una classifica sempre aggiornata: si tratta, in definitiva, di un titolo che potrebbe addirittura superare il noto gioco di Mag Interactive che, però, ha dalla sua parte una caratteristica non da poco, l’interconnessione.

Il poter sfidare amici o avversari scelti a random, con i quali scambiarsi anche qualche battuta grazie alla chat integrata è, però, il punto forte di Ruzzle: giocare da soli (possibile nella versione a pagamento) non crea la stessa componente di sfida e difficoltà di abbandonare il titolo che, invece, è presente nel multiplayer.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017