Excite

Nuovi cellulari del 2011: Acer presenta Liquid Mini

La battaglia elettronica tra i nuovi telefoni cellulari e smartphones, nel 2011 rischia di diventare una vera e propria guerra digitale a colpi di display e connettività passando per sistemi operativi più o meno efficienti.

Acer, leader nella produzione di notebook e netbook, ha ampliato la gamma dei propri dispositivi con il nuovo Liquid Mini, derivato direttamente dal Liquid Metal.

L'estetica dello smartphone è molto curata e ricercata: le linee curve seducono e sono piacevoli al tatto e si sposano perfettamente con i dettagli cromati.

Dotato di un display da 3.2 multitouch permette una visualizzazione piacevole e brillante di qualsiasi contenuto multimediale. Il sistema operativo è Android Froyo che garantisce piena compatibilià con qualsiasi formato, vista la possibilità di installare centinaia di applicazioni direttamente dal market online.

Con i software DocumentsToGo e RoadSync, sarà semplice come sul pc, poter aprire tutti i documenti di Office e i file PDF, e sinconizzarli con Microsoft Exchange.

Una modalità interessante è DLNA con cui è possibile collegare il cellulare alla tv e beneficiare del controllo remoto wireless con il software Clear.Fi, un vero e proprio media center.

SocialJogger invece è un'altra 'app' preinstallata che ci permette di restare in contatto con Facebook e Twitter in mobilità.

Completano la dotazione una fotocamera da 5 megapixel, slot di espansione microSD, compatibilità HSDPA, un processore da 600 MHz, 512 MB di RAM, WiFi, Bluetooth e batteria da 1.300 mAh di lunga durata.

Acer Liquid Mini è disponibile con abbonamento Vodafone oppure a prezzo al pubblico di 249 euro.

 

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017