Excite

Tutti i navigatori per Android gratis

Sono ormai molti i navigatori per Android reperibili anche gratis. La costante crescita di questo sistema operativo creato da Google, infatti, ha spinto molte azienda a lanciare sul mercato diversi software da utilizzare per la navigazione GPS. Lungi dall’essere unicamente dei semplici navigatori satellitari, questi prodotti sono ormai delle guide in tutti i sensi, cui non sfugge proprio nulla, con funzioni simili a quelle dei social network, come la capacità di alcuni di mettere in condivisione con altri utenti immagini, video e addirittura posizioni geografiche.Naturalmente,tra queste proposte free non tutte sono, o sembrano, convenienti. E occorre fare il punto su alcuni navigatori attualmente sul mercato e facilmente scaricabili on the web. Vediamo in che modo.

Google Maps per Android

Facilmente reperibile da Android Market, il navigatore ufficiale di Google è uno dei più completi. Basti pensare che è possibile ottenere una destinazione e le opportune indicazioni per raggiungerla, anche solo indicando il nome di un’attività ubicata nelle vicinanze, nel caso in cui non si abbia a disposizione la via esatta. Ad arricchire l’offerta, c’è l’opzione che consente di visualizzare il tragitto dall’alto, in 3D, grazie ad una ripresa col satellite, oltre alla navigazione per immagini tramite il noto Street View, riducendo al minimo le possibilità di non raggiungere il luogo desiderato. L’indicatore di traffico poi, è utile per proporre una deviazione in caso di “rosso” sul tragitto indicato, il quale vuole significare un addensamento urbano. Infine, da non sottovalutare, l’opzione vocale offerta da questo navigatore, la quale permette di pronunciare a voce la destinazione invece di digitarla con le dita.

Nav4All

È il sistema Navteq a rendere ottimale questo navigatore per Android. Si tratta uno dei migliori al mondo per quanto concerne i sistemi geografici: affidabile, preciso, dettagliato. Tutte queste sono caratteristiche del navigatore in questione, a dispetto di una grafica non proprio esaltante. Le mappe disponibili pertanto, comprendono 82 paesi diversi, e sono tradotte in 56 lingue, a conferma della grande professionalità di questo applicativo completamente gratuito. Completano il quadro, alcune funzioni sbarazzine, come la possibilità di creare mappe personalizzate e condivisibili in ogni momento, come in un social network.

Waze

Navigatore universale, disponibile anche per piattaforme differenti, sfrutta la condivisione e la collaborazione di tutti i suoi utenti per generare mappe continuamente. È, in pratica, una sorta di navigatore-social, a tutti gli effetti. Si tratta però di un’arma a doppio taglio, in quanto il suo aggiornamento stesso, per quanto sempre attivo, dipende e molto dalla sua stessa popolarità e diffusione tra gli utenti. Collegato a Twitter, permette visualizzazioni in 2D e 3D.

Andnav

Tra i navigatori per Android gratis, questo sembra essere uno di quegli applicativi maggiormente in trasformazione e sviluppo, come conferma la seconda versione del navigatore, Adnav2 appunto, integrato da Pascal Neis, il quale ha inserito le mappe gratuite di “open-street-maps”. Per ora, è l’unico applicativo che consente il caching delle mappe su sdcard, caratteristica apprezzata da molti. Non è ancora molto diffuso.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017