Excite

Motorola Moto X: le caratteristiche dello smartphone del rilancio

Tante possibilità di personalizzazione, facile utilizzo e buone prestazioni: questa, in breve, l’idea dietro il nuovo smartphone di Motorola, il Moto X, che, a giorni, verrà presentato ufficialmente alla stampa. Ecco, intanto, le possibili caratteristiche trapelate da più fonti, tra cui l’operatore statunitense AT&T.

Immagini Motorola Moto X

Motorola Moto X dovrebbe, dunque, montare un processore dual core Qulacomm Snapdragon S4 PRO sa 1.7 GHz, supportato da 2 GB di RAM e da una GPU Areno 320. Per quanto riguarda la memoria interna, questa sarà di 16 GB, di cui circa 4 GB utilizzati dal Sistema Operativo, mentre non è ancora stato specificato se potrà essere ampliata tramite Micro SD. Lo schermo, tattile, è da 4.7 pollici avrà una risoluzione di 720 x 120, mentre la doppia fotocamera, frontale e posteriore, avrà una risoluzione, rispettivamente, di 2.1 MP e 10.5 MP. Ovviamente con Wi Fi e Bletooth, si tratta di uno smartphone Android che supporterà la versione 4.2.2 del robottino verde.

Per quanto riguarda la personalizzazione, invece, saranno disponibili cover posteriori in oltre 20 colori, alcune delle quali esclusive online, per permettere di cambiare facilmente il look del proprio smartphone: nulla, però, sul loro prezzo, così come il costo del dispositivo, è stato svelato. Un dettaglio non da poco, perchè anche questo influirà su quello che vuole essere il rilancio di Motorola: addirittura questo potrebbe variare seguendo alcuni rumors secondo cui potremo scegliere anche il processore o la memoria del nostro smartphone per renderlo davvero perfetto per le nostre esigenze.

Intanto, potremo avere nuove informazioni del Moto X tra pochi giorni, il 1 agosto, quando si terranno ben 5 conferenze stampa, con tanto di proibizione di rivelare le informazioni trapelate sino a una determinata ora: Motorola riuscirà a ritrovare così i suoi mercati persi da tempo?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017