Excite

Microsoft compra Nokia: sfida a Apple e Samsung

Microsoft ha appena sfidato apertamente i due grandi colossi della telefonia mobile (e non solo)Apple e Samsung, acquistando Nokia e il suo marchio Lumia per una cifra da capogiro, 5,44 miliardi di euro (7,17 miliardi di dollari).

Si tratta di una mossa che trova le sue basi già in una prima intesa stipulata circa due anni fa, nel febbraio 2011, quando Windows Phone sbarcò in esclusiva sui Lumia e iniziarono campagne di marketing e ricerca proprio per questa nuova piattaforma. Nel nuovo accordo sarà inclusa non solo tutta la divisione dei telefoni Nokia, con le sue linee Lumia e Asha, acquistata per 3,79 miliardi di euro, ma anche le licenze dei brevetti e le mappe(del valore di 1,65 miliardi di euro.

Si tratterà di un passaggio dolce, che verrà perfezionato a inizio 2014, quando tutti i dipendenti di Nokia passeranno sotto Microsoft: ben 32.000 persone, impiegate nei vari settori, dalla produzione agli uffici in Finlandia, che avranno, come dichiarato dall'amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer, molte future opportunità d'impiego.

Proprio Steve Ballmer, a riguardo, ha affermato: "È un passo nel futuro, vantaggioso per i dipendenti, gli azionisti e i clienti di ambedue le società. Oltre all’innovazione e alla forza nei telefoni, Nokia porta con sé una dimostrata capacità e talento in aree cruciali quali il design dell’hardware, il management della manifattura e degli approvvigionamenti, le vendite di hardware, il marketing e la distribuzione".

Per il momento la notizia è stata accolta molto bene dal mercato: Nokia, ha, infatti, registrato un'impennata del +47% del suo titolo. Samsung ed Apple devono, quindi, temere dopo questa mossa di Microsoft o continueranno a essere i due leader indiscussi del settore mobile?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017