Excite

La localizzazione di cellulari

La localizzazione di cellulari può essere molto utile per ritrovare un cellulare rubato o semplicemente smarrito, ma anche in casi più gravi, come quelli di persone scomparse.

Come si effettua la localizzazione di cellulari

Per localizzare la posizione di un cellulare si utilizzano degli appositi software che determinano con una buona approssimazione la posizione del telefono triangolando i segnali dei ripetitori.

Localizzazione tramite tecnologia GPS

Molti cellulari di ultima generazione integrano un sistema GPS che permette una più semplice localizzazione, ma esistono anche dispositivi appositamente sviluppati, come quelli commercializzati da UbiSafe e dedicati alla sicurezza personale. In particolare in questo caso ci si rivolge ai genitori che tramite un apposito hardware-embedded e un software web based, possono usare la tecnologia GPS per localizzare la posizione e seguire gli spostamenti dei loro figli.

Naturalmente, in questi casi, entrano in gioco questioni ben più complesse e delicate rispetto a quelle tecnologiche, come la tutela della privacy.

Localizzare un iPhone

Segnaliamo infine l’applicazione “Trova il mio iPhone” (find my iPhone) disponibile per i possessori del popolare smartphone.

Questa applicazione è molto utile per i più sbadati, che tendono a dimenticare dove lasciano il telefono o per tutti quelli che vogliono un sistema per tutelarsi in caso di furto.

Per usare questa funzione serve un iPhone4 con iOS 4.2, dovrete selezionare i settaggi di mail, calendari e contatti, e creare un nuovo account MobileMe inserendo i vostri dati Apple ID e la relativa password.

Dovrete poi abilitare la funzione find my iPhone e, a questo punto, potrete dal sito me.com individuare con semplicità su una apposita mappa la posizione del vostro smartphone.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017