Excite

L'iPhone in futuro si riparerà da solo?

  • Getty Images

I vecchi cellulari avevano un costo minore ma soprattutto una resistenza maggiore forse anche perchè rispetto agli smartphone venivano usati molto meno. Oggi siamo tutti smanettoni e li usiamo per ore e ore al giorno aumentando di conseguenza i rischi. Il punto è che le riparazioni costano e non poco, ne sanno qualcosa anche gli utenti Apple che si trovano a sborsare un po' di soldi per far tornare lo smartphone come nuovo.

In arrivo però ci potrebbero essere importanti novità proprio dalla famosissima azienza perchè si fanno insistenti i rumors di un nuovo brevetto per il "self-healing" iPhone ovvero di un iPhone capace di riparsi da solo. E' giusto chiarire che al momento si tratta solo di un brevetto e che non è detto che diventi realtà ma l'idea sulla carta sembra molto interessante.

iPhone 7, impermeabile e con nuovo design. Arriva anche il modello da 4 pollici

Ovviamente non parliamo di nulla di fantascientifico o futuristico ma solo della capacità di risolvere alcuni problemi ovviamente i più piccoli in determinate circostanze con l'aiuto degli utenti. Per fare un esempio potrebbe esserci una soluzione al danneggiamento da acqua che capita molto spesso e distrugge gli altoparlanti. In questo caso appena avvenuto il contatto con l'acqua potrebbe riprodurre un suono per sbarazzarsene e proteggere gli altoparlanti.

Questo discorso può valere anche per i pixel bruciati del display che verrebbero eliminati con determinati processi durante la notte o quando non si usa il device. Allo studio la soluzione dei problemi per la connessione e fotocamera. L'iPhone ripara tutto resterà solo un brevetto o diventerà realtà?

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017