Excite

Life Clock per Apple Watch: l'app che fa il conto alla rovescia per la tua morte

  • LifeClock

di Simone Rausi

Vita reale e film di fantascienza sono sempre più vicini. Qualche tempo fa, al cinema, Justin Timberlake era il protagonista di “In Time”, un film in cui sopra la testa degli esseri umani correva un bel conto alla rovescia con le ore che li separavano alla morte. Oggi, grazie a Life Clock, la nuova app pensata per Apple Watch, quell’inquietante countdown è possibile averlo al polso.

Apple Watch: prezzo, uscita, caratteristiche, batteria. Tutto quello che c’è da sapere

Life Clock ti comunica in tempo reale i giorni, le ore e i minuti che ti restano ancora da vivere. Lo fa tenendo costantemente monitorati i tuoi parametri salutari e interrogandoti quotidianamente. “Hai mangiato la tua razione quotidiana di verdura?”. Se la risposta è si la tua vita si allunga di 36 minuti. “Sei stato sveglio tutta la notte a fare baldoria o a lavorare?” Il countdown perde improvvisamente 25 minuti. Immaginate quindi di vedere queste cifre che corrono verso lo zero e chi si modificano, praticamente di continuo, sulla base di quello che fate. State facendo attività fisica? Life Clock lo registra e vi aggiunge del tempo ulteriore da vivere. Siete troppo stressati e per lungo tempo? Il countdown precipita e le aspettative di vita crollano.

Non si tratta certamente della prima applicazione che prova a indovinare quando morirai. Life Clock però, accompagnandoti quotidianamente al polso, pare essere quella più precisa. La componente “giocosa” e ludica delle applicazioni simili qui scompare. Life Clock ha un approccio salutista e si pone come obiettivo quello di incoraggiare le persona a fare delle scelte giuste e a comprendere l’importanza che lo stile di vita può avere sulla qualità e la durata della stessa.

Tom Le Bree di Rehab Studio, che si sta occupando della produzione dell’app, spiega: “Vogliamo dare una dimostrazione tangibile di come le azioni di oggi possono avere un impatto sul futuro”. Ma Life Clock non è solo regole e tabelle. È possibile, come in un social network, condividere il proprio countdown e comprendere quale dei nostri amici è messo meglio o peggio di noi. Una sorta di classifica della vita aiuterebbe a innescare meccanismi di sfida e a migliorare il proprio stile di vita.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017