Excite

LG Smart Bulb: la lampadina che si controlla tramite smartphone

Gli smartphone hanno sempre più funzioni: non sono semplici telefoni, ma neanche dispositivi solo in grado di connetterci al web. LG ce lo dimostra con la sua Smart Bulb, la prima lampadina intelligente che possiamo controllare tramite iOS o Android.

Era solo questione di tempo prima che, dopo smartwatch e accessori intelligenti, ora dotati anche del loro sistema operativo dedicato, l'Android Wear, arrivassero anche altri oggetti in grado di interagire con smartphone e tablet: abbiamo visto alle varie fiere i più diversi elettrodomestici, abbiamo già provato i nuovi televisori, e ora è il turno delle luci. Questa nuova LG Smart Bulb, presentata in queste ore dall'azienda, non è una semplice lampadina che si accende e si spegne secondo i comandi imposti dal nostro device, ma anche qualcosa in più.

Potremo, infatti, impostarla per accendere la luce anche quando non siamo in casa, scoraggiando così i ladri, oppure per segnalare quando stiamo ricevendo una telefonata (soluzione adatta sopratutto ai più distratti che, spesso, non sentono la propria suoneria). Solo su Android, poi, anche la possibilità di farla lampeggiare al ritmo della musica che stiamo ascoltando tramite il nostro device, un'ottima soluzione per organizzare feste davvero uniche.

Tutti i comandi verranno gestiti tramite l'app dedicata, la LG intelligente Lighting, e il sistema sarà supportato sia da Android (dalla versione 4.3 in poi) sia da iOS Apple (da iOS 6 e superiori), mentre nulla è stato ancora riferito circa la possibile collaborazione con Windows Phone.

Passando al lato pratico vediamo come il suo prezzo, poi, non sarà nemmeno troppo eccessivo: in Corea, primo paese in cui inizialmente verrà commercializzata, LG Smart Bulb costerà solo 35.000 Won, circa 32 dollari, davvero poco se consideriamo che, secondo le prime stime, con un uso quotidiano di 5 ore circa questa durerà per circa 10 anni. Non ci resta che attendere l'annuncio del suo arrivo anche in Europa e in Italia.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017