Excite

LG G3: il nuovo top della casa coreana

Tra gli smartphone più attesi del momento c'è senz'altro l'uscita del nuovo LG modello G3 che potrebbe essere presentato al MWC 2014 di Barcellona. Alcuni rumors ci informano che uscirà il 17 maggio. Si parla di questa data perché la casa coreana vorrebbe affidarsi ad una mossa strategica per non lasciare campo libero al Galaxy S5.

Varie indiscrezioni

Secondo varie indiscrezioni il nuovo LG modello G3 sarà dotato di un display touchscreen da 5.5 pollici qHD con risoluzione 2560×1440 pixel. Con queste notizie possiamo sicuramente collocare questo device nella fascia dei prototipi che conosciamo come phablet. Per la densità molto elevata dei pixel sarà garantita nitidezza e colori limpidi anche sotto la luce del sole.

Per la parte hardware secondo alcuni sarebbe in costruzione un processore, progettato interamente da LG, con una tecnologia octa-core che prenderà il nome di Odin, mentre per altri si tratterebbe di uno Snapdragon. Possiamo quindi affermare che anche la casa coreana entra a far parte del gruppo di coloro che si costruiscono chip in casa, legando sempre di più hardware e software per ottenere risultati migliori.

Dal punto di vista fotografico sarà dotato di una fotocamera da 16 megapixel con stabilizzatore ottico, dalla tecnologia OIS e dal chip Odin, autofocus e doppio flash led. La batteria garantirà una durata superiore e lo troveremo sul mercato al prezzo di 599 euro, uguale a quello di lancio di LG G2. Se tutto ciò fosse confermato ci troveremo di fronte ad un ottimo smartphone che riuscirebbe a convincere un'ampia clientela come è avvenuto per il modello precedente.

La tecnologia delle impronte

Sembra che LG G3 introduca la tecnologia delle impronte per l'identificazione dell'utente, aspettando Iris scanner. Con la novità del lettore di impronte, renderemo i nostri dati praticamente inaccessibili, proteggendo maggiormente la nostra privacy. Un metodo più sicuro sarebbe l'Iris scanner ma momentaneamente questa tecnologia è molto complessa ed eccessivamente costosa.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017