Excite

L'assegno si incassa con lo smartphone: servizio già disponibile

  • Facebook

C'è chi lo chiama Mobile Quick Deposit, chi Mobile Check Deposit, sta di fatto che siamo di fronte ad un servizio molto in voga negli Stati Uniti d'America e con cui, presto, anche i cittadini europei potranno avere a che fare.

Si tratta della possibilità di incassare un assegno muovendo solo un dito, senza muoversi dalla propria abitazione, grazie al proprio smartphone. Il servizio è offerto da istituti quali Chase (che apputno lo chiama Mobile Quick Deposit) Bank of America e Citibank (per i quali è Mobile Check Deposit).

Siamo comunque di fronte ad un servizio identico, molto facile da usare. Basta collegarsi con il sito della banca, accedere al proprio conto e quindi clickare su "Photograph your check", a questo punto basta fotografare l'assegno su entrambi i lati e uploadarlo.

Il sistema della banca leggerà il codice dell'assegno e provvederà all'incasso. Una volta effettuata tutta l'operazione la banca invierà una email che ne confermerà il buon esito.

Le banche offrono il servizio in maniera gratuita. Restano però aperti alcuni interrogativi. Che fine fa l'assgeno cartaceo, che va comunque firmato sul retro? Le banche a tal proposito non hanno un comportamento uniforme. C'è chi li archivia e chi, molto più semplicemente, li straccia.

Si attende con curiosità l'effetto che un tale servizio possa avere in Europa. C'è chi prova ad avanzare dubbi sull'effettiva sicurezza del servizio, laddove le banche assicurano che le operazioni sono protette a tutti i livelli. Staremo a vedere, ma intanto le banche e le aziende hi-tech si trovano di fronte ad una nuova, esaltante, sfida.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017