Excite

iPhone: torna Google Maps con tante novità

Torna il compromesso tra Apple e Google: dopo l’abbandono (o tentato tale) dell’azienda di Cupertino delle famose mappe di Google, queste tornano, richieste a gran voce dagli utenti, ufficialmente su iPhone e tutti gli altri device della mela.

Video Gmaps su iPhone: qualche utile trucchetto

Seguendo la logica che per sconfiggere la concorrenza non bisogna certamente dipendere da lei, Apple aveva iniziato a sviluppare le proprie mappe: un nuovo sistema che, purtroppo per gli amanti della mela, non ha dato i frutti sperati. Esempio lampante di questo insuccesso, uno dei pochi per Cupertino e per questo ancora più eclatante, la questione dell’Apple Maps, di iPhone 5: piene di errori, non aggiornate e, in alcuni casi, poco veritiere, avevano fatto, poco più di due mesi fa, pensare all’azienda che fu di Steve Jobs, di fare un passo indietro. Per la felicità di tutti i possessori del melafonino.

Ed è così che Google Maps torna sull’App Store di Apple con una nuova applicazione, miglioratae concepita per i vari dispositivi della mela che, stando a chi l’ha provata, risulta essere davvero ottimale. Maggiore spazio di schermo utilizzato dalle mappe, velocità aumentata grazie alla quale si riesce a ruotare e navigare sia mappe in 2D che in 3D e una completezza mai vista prima sono solo tre delle caratteristiche di questa rivoluzionata applicazione.

Ad esempio, è possibile non solo ricercare luoghi pubblici come ristoranti o pub, ma anche conoscere tutte le loro informazioni, come orari di apertura o opinioni rilasciate dagli utenti che vi sono stati, ma anche immagini e valutazioni, direttamente dall’app.

Google Mapsè, disponibile sull’App Store di Apple, dal quale si può scaricare in maniera totalmente gratuita: richiede iOS 5.1 o superiore, è compatibile con iPhone (3GS, 4, 4S e 5), iPad (tutti i modelli) e iPod Touch (dalla terza generazione in poi).

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017