Excite

iPhone nano: alla scoperta della nuova idea Apple

E' già da tempo un rumor che fa parlare e desta particolare attenzione. L'iPhone nano, stando alle indiscrezioni trapelate dal marchio della mela bianca, dovrebbe arrivare sul mercato per affiancarsi all'iPhone classico ed essere la sua variante low cost disponibile davvero per tutti. Scopriamo insieme in cosa dovrebbe consistere questo nuovo iPhone dalla dimensioni ridottissime e cosa c'è da aspettarsi in termini di prestazioni.

iPhone nano: il cellulare democratico che vuole battere gli smartphone Android

Piccolo anche nel prezzo

Il nuovo iPhone nano, oggi ancora ipotesi commerciale non avverata dal marchio Apple, dovrebbe arrivare sul mercato americano con un costo dimezzato rispetto allo smartphone made in USA che conosciamo già da tempo e costare circa 200 dollari. Un costo così diverso da quello dell'iPhone permetterebbe a molte più persone di acquistarle evitando che una grande fetta di mercato, non potendosi permettere l'acquisto di un cellulare così costoso come l'iPhone, sia attirata da altri cellulari come quelli con sistema operativo Android. La scelta di casa Apple, insomma, mirerebbe a riappropriarsi di un primato che gradualmente sta perdendo grazie ai prezzi più bassi degli smartphone Android uniti alla convenienza di un market store on line dove gli utenti Android non pagano per scaricare applicazioni sempre nuove, a differenza di quanto accade oggi per scaricare app con l'iPhone.

Caratterstiche possibili per l'iPhone nano

Nulla di certo c'è ovviamente su questo nuovo dispositivo che certamente attirerà l'attenzione di molti e farà parlare di sè. Per ora le indiscrezioni parlano di un cellulare esteticamente simile a quello attuale ma molto più leggero e senza il tasto Home, unico tasto dell'iPhone. Uno schermo full touch, insomma, col quale interagire col dispositivo facendosi aiutare, forse, anche da comandi vocali dedicati. La più grande novità del nuovo smartphone Apple dovrebbe essere rappresentata dalla sua memoria ridotta. Nessuna paura però: l'idea innovativa per il nuovo iPhone nano è quella di archiviare i propri contenuti on line e farlo assomigliare sempre più ad un dispositivo intermedio tra iPod e iPhone.

Quanto bisognerà aspettare per il nuovo iPhone nano

I tempi per l'uscita sul mercato di questo particolarissimo smartphone non sembrano ancora maturi. Pare, infatti, che Apple lancerà questo iPhone nano in concomitanza con l'uscita dell'iPhone 5 e comunque non prima della completa ricreazione della piattaforma MobileMe, lo spazio on line dove, forse gratuitamente, i clienti che acquisteranno il nuovo iPhone nano potranno fare streaming di contenuti e far girare le proprie applicazioni.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017