Excite

iPhone mini nel 2014: Apple piomba sulla fascia low cost

  • Facebook

Per anni la notizia si è rivelata sistematicamente nient'altro che una bufala. Ovvero. "La Apple si appresta a lanciare sulmercato l'iPhone-Mini", suscitando speranze infondate tra la clientela di fascia low cost.

Smartphone e tablet, vendite in crescita a discapito del Pc, il video

Stavolta, però, è tutto vero. Ebbene sì, da Cupertino si iniziano a seguire le orme della concorrente Samsung e si preparara la strada all'approdo dell'iPhone mini, in grado di soddisfare le esigenze di quanti considerano fuori portata i vari i Phone 4, 4s, 5 e compagnia varia.

Una strategia di diversificazione, come psiega Forbes, incoraggiata da due dinamiche. La prima è quella relativa al lancio nell'autunno scorso dell'iPad Mini, il quale ha avuto un discreto successo, la seconda riguarda strettamente l'avanzata della casa sudcoreana.

La Samsung a ultimamente sfornato il Samsung Galaxy S3,il Samsung Galaxy S3 Mini (appunto) e si appresta alla conquista di una nuovafetta di mercato grazie alla prossima presentazione (probabilmente già nel primo trimestre del 2013) del Samsung Galaxy S4.

Qualcosa, insomma, va fatta. Tanto devono aver pensato in California, soprattutto dopo aver dato un'occhiata ai dati snocciolati dalla società di ricerca Strategy Analytics che prevede un balzo di Samsung nel 2013 dal 31% al 35%.

Samsung salirebbe così dal 31 al 33 per cento della torta di mercato degli smartphone, liddove Apple dovrà accontentarsi di un aumento di un punto percentuale, dal 20% al 21%.

Ecco allora che produrre il nuovo iPhone 6 (presentazione in giugno?) non basta. L'idea è quella di lanciare nel 2014 un mini-melafonino dal costo non elevato. Secondo quanto riporta il sito Cnet si parla di un prezzo che va daai 200 ai 250 dollari. Staremo a vedere.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017