Excite

iPhone 6: sarà presentato a giugno? Ecco le probabili cratteristiche

Che si chiami iPhone 5s o iPhone 6, tanta è la curiosità degli appassionati della mela morsicata sul prossimo telefonino targato Apple. Tante le ipotesi che stanno circolando in rete da mesi che, purtroppo, non trovano né conferme né smentite ufficiali dall’azienda. Che cosa, dunque, ci possiamo aspettare dal nuovo modello che, secondo indiscrezioni sempre più forti, potrebbe essere presentato a giugno.

Due i filoni di pensiero, ovviamente opposti, che nelle ultime settimane affollano blog e siti di appassionati: secondo una prima corrente, il nuovo iPhone sarà più economico dei suoi predecessori, grazie all’utilizzo di materiali plastici come quelli montati sui vecchi MacBook, colorato (magari con le tanto amate cover intercambiabili di serie). Ma c’è chi pensa che, invece, il nuovo iPhone 6 sarà, invece, ancora più costoso e parla, addirittura, di utilizzare lo zaffiro per il suo schermo!

E le caratteristiche tecniche? Da questo punto di vista si parla esclusivamente delle migliorie che potrebbero essere installate all’interno del nuovo melafonino, come iOS 7 (che dovrebbe far dimenticare le brutte figure iniziali di iOS 6), 2 GB di RAM, fotocamera Dual da 13 megapixel con flash LED e batteria ancora più performante.

Dal punto di vista estetico si parla di uno spessore ridotto, uno schermo un po’ più grande dell’attuale e del classico tasto dei menù centrale, non più fisico, ma touch. Improbabile la presenza della tanto chiaccherata tastiera flessibile.

Per vedere come realmente sarà iPhone 6 (o iPhone 5s) non ci resta che attendere la presentazione ufficiale di Apple che, in via ufficiosa, ha già una data: il 29 giugno, sesto anniversario di iPhone, giorno davvero molto importante nella storia del melafonino!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017