Excite

iPhone 6 Plus, fotocamera sfocata: la Apple promette riparazioni gratuite, ecco come usufruirne

  • Twitter

di Simone Rausi

I tanto apprezzati iPhone 6 Plus, quelli grandi, non sono certo nati sotto una buona stella. E pensare che, quest’ultima, è quella a forma di mela che sforna solo prodotti “con la camicia”. Dopo i problemi relativi all’anomala curvatura (alcuni di questi modelli si piegavano una volta infilati in tasca) arriva ora la questione relativa alla fotocamera

iPhone 6 Plus si piega in tasca - VIDEO

Pare infatti che una piccola percentuale di iPhone 6 Plus abbiano un difetto di fabbrica relativo alla fotocamera. Le immagini scattate verrebbero sfocate e poco nitide. All’inizio, i primi utenti hanno subito pensato a una mano poco ferma o a un obiettivo troppo poco pulito. Poi il tam tam sui social ha reso le cose decisamente più chiare: le foto sono sfocate? È colpa dell’Iphone. In poco tempo si è scatenato quello che in molti hanno già definito “CameraGate” e la Apple ha dovuto prendere posizione in fretta.

Il colosso della mela morsicata ha infatti ammesso che il problema esiste ma solo per una piccola percentuale di iPhone 6 Plus venduta tra settembre 2014 e gennaio 2015 e che per questi ultimi verrà effettuata una riparazione gratuita che, ogni utente, potrà fare in modo – così dicono – semplice. Qual è allora la procedura da seguire? Bisogna collegarsi alla pagina web dedicata (support.apple.com) e verificare, tramite il numero di serie, se il proprio iPhone fa parte del lotto difettoso che può beneficiare della riparazione gratuita.

Un caso analogo accadde ai tempi dell’ iPhone4 quando lo stesso Steve Jobs fu costretto ad ammettere i problemi di ricezione dell’antenna di alcuni modelli. All’epoca la Apple mise a disposizione degli utenti una cover in silicone in grado di risolvere il problema.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017