Excite

iPhone 6: e se fosse un phablet di nome iPhone Mega?

La WWDC di Apple ha sì presentato tante novità per gli amanti della mela morsicata, primo tra tutte iOS 7, ma ha visto, come d’altronde previsto alla vigilia, un grande assente: iPhone 6. Continuano, così, le ipotesi su come il nuovo melafonino potrebbe essere e, quella più accreditata al momento vede un phablet nel futuro prossimo dell’azienda di Cupertino.

iPhone 6, o iPhone Mega come in molti lo hanno già definito, potrebbe arrivare per seguire la scia di tutti quei phablet, una via di mezzo tra un tablet e uno smartphone, che hanno spopolato a Barcellona e che in molte case stanno realizzando. I rumors parlano, addirittura di uno schermo che potrebbe arrivare ai 5,9 pollici proprio per andare a sconfiggere la concorrenza di Galaxy Note 2 e Galaxy Mega, rispettivamente con schermo di di 5,5 e 6,3 pollici. Sempre secondo le stesse voci Apple starebbe già prendendo accordi con diverse fabbriche cinesi per iniziare proprio la pre produzione di questo nuovo device.

A questo nuovo iPhone phablet potrebbe essere associato anche il tanto chiaccheratoiPhone low cost, o iPhone color, com’è stato chiamato ufficiosamente, un melafonino economico, dedicato ai più giovani, depotenziato rispetto all’attuale modello e realizzato con plastica colorata al posto del metallo. Un telefono adatto a tutti coloro che sin ora non hanno potuto permettersi un iPhone e che potrebbe costare, secondo i rumors pervenuti sin ora, dai 99 ai 300 euro.

A quando per iPhone 6, o phablet iPhone Mega, iPhone Color o maggiori novità in merito? Al momento non ci è dato saperlo: entro luglio potremo avere, forse, qualche novità, in attesa della commercializzazione che non avverrà prima della fine dell’anno.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017