Excite

iPhone 5: dove e quando trovare il nuovo melafonino in Italia

L’uscita del nuovo iPhone 5 è stata accolta anche in Italia dalle solite lunghe code di fronte agli Apple Store, con tanto di apertura a mezzanotte e video in rete che hanno raccontato le prime impressioni di chi, nonostante l’alto prezzo, è riuscito ad aggiudicarsi il nuovo melafonino.

Video iPhone 5: le code del day one

Chi, però, ha deciso di posticipare l’importante acquisto di qualche settimana si è trovato di fronte a uno scenario per certi versi apocalittico: l’iPhone 5 non c’è più da quasi nessuna parte, e non solo in Italia, ma in tutto il mondo, i negozi iniziano a essere sprovvisti di questo device. Perché?

La “colpa” è da ricercare direttamente alla fonte, che non è l’azienda di Cupertino, bensì la Foxconn, nei cui stabilimenti vengono creati e assemblati i nuovi iPhone 5. Gli operai si sarebbero, stando a quanto riportato,trovati in difficoltà in quanto il melafonino è costituito da materiali differenti, ha un design complesso ed è molto sottile. Tutti questi elementi comportano una certa esperienza nel processo di costruzione, che si ottiene soltanto con la pratica: è poi necessario controllare uno a uno tutti gli iPhone, per evitare che vengano spediti con graffi o con altri problemi qualitativi e visivi. Se poi a tutto questo procedimento si aggiungono gli scioperi che hanno caratterizzato la Foxconn, è facile capire come mai si sia verificato un tale ritardo.

A riguardo, però, Apple assicura i consumatori che i nuovi iPhone 5 verranno il più velocemente possibile riassortiti in tutti i negozi, soprattutto considerando il fatto che con la pratica i lavoratori di Foxconn stanno diventando sempre più veloci nell’assemblaggio.

A quando, quindi, il ritorno dell’iPhone? Stando al sito online di Apple non prima di 3 o 4 settimane: verso metà novembre, dunque.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017