Excite

iOS 8: la beta svela le funzioni segrete per lo split-screen, monitorare la batteria e personalizzare i menu

Sono passati dieci giorni dal WWDC 2014 di Apple in cui l'azienda di Cupertino ha annunciato non solo iOS 8 ma anche l'avvio contemporaneo della sua prima beta, e già ci arrivano tante novità su alcune delle funzioni segrete del nuovo sistema operativo. Tra queste il supporto allo split-screen, i grafici per monitorare la batteria e nuove personalizzazioni per i menu.

Molto utile alla produttività, a chi utilizza smartphone e tablet per lavorare e per chi, proprio, non riesce a stare senza fare almeno due cose contemporaneamente, lo split-screen è una di quelle caratteristiche che mancavano ai device della mela. In grado di farci utilizzare due app contemporaneamente che insieme si dividono lo schermo in proporzioni che sceglieremo noi (1/4, 1/2, 3/4) è molto utile, ad esempio, per chi vuole leggere un documento e preparare una presentazione. Ma i suoi campi di applicazione possono espandersi a molto altro: al momento ancora in via di sviluppo, potrebbe essere imlementata inizialmente nei nuovi iPad Air.

Tra le altre funzioni segrete, i grafici con cui si possono monitorare i consumi della batteria: già visti su Android, al momento sono nascosti e, sebbene molto utili per capire come migliorare le prestazioni del proprio device, potrebbero non essere pubblici nemmeno nella versione definitiva di iOS 8.

Sempre celata all'interno del codice una personalizzazione che potrebbe essere ben gradita sopratutto dai più giovani, ovvero la possibilità di inserire colori sin ora inediti nei menu, oltre alla presenza di un nuovo font per scrivere i propri messaggi.

L'attuale beta di iOS 8 scadrà il 16 luglio 2014: dopo tale data, infatti, diventerà inutilizzabile per qualsiasi device della mela in cui sia stata installata e per provare tutte le sue novità e le sue funzioni aggiuntive bisognerà attendere la release ufficiale, prevista entro fine anno. Intanto, però, si sta aspettando un suo primo aggiornamento, volto a correggere i bug che sin ora sono stati riscontrati, che dovrebbe arrivare a giorni, forse all'inizio della prossima settimana.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017