Excite

Instagram porta gli utenti sul web: inaugurati i profili ufficiali

  • Facebook

Instagram, la app per gli aficionados (e non solo) della fotografia incrementerà la presenza sul web di tipo tradizionale. Il servizio, orientato inizialmente ai dispositivi mobili permettendo la condivisione immediata degli scatti con i principali social network (Facebook, Twitter, Foursquare, Tumblr, Flickr, e Posterous), si farà sentire anche sulla rete "classica",quella, insomma, da desktop.

Instagram per iPhone, guarda il video

Come? Molto semplice. Ogni utente registrato si ritroverà un profilo accessibile via browser. Gli iscritti (e c’è da giurare sul fatto che magari qualcuno di questi, più sensibile alla privacy, non sarà molto entusiasta della novità) si ritroveranno ad avere a che fare con una pagina personale che ricorderà molto da vicino quelle utilizzate da Facebook.

Ecco quindi due immagini: una più piccola, "fissa", un’altra, principale, dinamica, che cambierà di volta in volta con gli ultimi scatti dell’utente. Il tutto corredato da alcune note biografiche dell’utente. Sempre via web sarà pure possibile visualizzare i profili di altri iscritti, le cui foto potranno essere oggetto di feedback.

Nonostante la novità, non si tratta di un’apertura totale di Instagram al mondo dei social network. Resterà infatti impossibile caricare le proprie foto da desktop, fatto che indiscutibilmente continua a distinguere l’azienda di Menlo Park da altre esperienze.

Instagram continuerà ad essere qualcosa di ben diverso da Facebook. Questo il senso della scelta della casa fondata da Kevin Systrom, rilevata dalla creatura di Mark Zuckerberg nell’aprile del 2012 per un miliardo di dollari.

Ma attenzione. Instagram ben presto si ritroverà la concorrenza spietata di Twitter. Anche l’ "uccellino" darà la possibilità di usare filtri per immagine, aggiungendo altre funzionalità per contrastare lo strapotere nel campo di Menlo Park.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017