Excite

HTC Desire 820, scheda tecnica: con processore octa-core a 64 bit, arriverà a gennaio 2015

Presentato nel corso dell'IFA 2014 di Berlino, l'HTC Desire 820 è uno smartphone Android con una scheda tecnica di tutto rispetto, in cui possiamo trovare caratteristiche elevate per un terminale di fascia media: tra i suoi punti di forza, oltre alla fotocamera frontale da 8 MP con possibilità di girare video in Full HD e quella posteriore da 13 MP, anche lo spessore ridotto (da 7,7 mm) e la presenza del modulo 4G LTE.

HTC One E8: prezzo e caratteristiche dell'M8 in plastica

Il phablet, che presenta una diagonale da 5,5 pollici, può contare su alcune migliorie rispetto al modello precedente, HTC Desire 816, uscito in Italia a inizio anno: tra queste il suo processore integrato, un octa-core Qualcomm Snapdragon 615 con supporto a 64-bit, che unisce un Quad Core da 1,5 Ghz, pensato per le attività primarie e più dispendiose, e uno da 1 Ghz destinato, invece, alle app che necessitano meno potenza. Avanzata anche la RAM, non più da 1,5 GB ma da 2 GB, e la memoria interna, ora da 16 GB ed espandibile sino a 128 GB.

Rispetto al “vecchio” Desire 816, invece, rimangono uguali le dimensioni dello schermo, un LCD che, come abbiamo visto, è da 5,5 pollici, la sua risoluzione, da 720x1280 pixel (267 ppi) e la fotocamera posteriore, da 13 MP con risoluzione da 4160x3120 pixel (anche se ora dotata di qualche extra in più, sopratutto nella parte video). Migliorata, invece, quella anteriore che passa dai vecchi 5 MP ai sempre più ottimi 8 MP, con possibilità di registrare filmati in Full HD a 30 fps.

Le altre caratteristiche

Completano il quadro la presenza di tutte le connessioni già presenti, 4G incluso, l'assenza, questa volta, della tecnologia NFC, la presenza di una batteria da 2600 mAh (che promette, in standby, un'autonomia di 424 ore), e la presenza di Android Kit Kat con interfaccia HTC Sense UI v6 che verrà aggiornato automaticamente ad Android L quando questo sarà rilasciato.

Questo HTC Desire 820, dalla cui scheda tecnica possiamo ben capire si tratterà di un ottimo device di fascia media, è destinato a uscire nei primi mercati selezionati a un prezzo che dovrebbe ruotare intorno ai 350 euro: per la sua release italiana, però, dovremo aspettare il gennaio 2015, quando sarà disponibile nelle sue numerose varianti colore.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017