Excite

GQ e Wired: ecco le applicazioni "Interactive Replica" per iPad

  • youtube.com

Sono state presentate le due nuove applicazioni editoriali di Wired e GQ, testate di punta della di Condé Nast. Si tratta delle Interactive Replica di GQ e Wired, applicazioni realizzate per una migliore user experience per iPad.

Sono due applicazioni che consentono una fruzione migliore dei contenuti multimediali e rivoluzionano il concetto di lettura di un magazine su tablet, consentendo l'interazione dell'utente con la rivista, per navigare, approfondire e condividere informazioni.
Presentano un'ottima usabilità e grafica perfezionata, con foto, video ed animazioni in alta definzione, che arricchiscono la letteura in ottica 2.0.

Con le Interactive Replica di GQ e Wired, il 65% dei contenuti è interattivo: dalla cover al sommario, dagli articoli alle foto e ai video.
I contenuti interattivi delle nuove applicazioni si differenziano da quelli "classici" delle riviste digitali che si presentano al pubblico come dei normalisismi PDF da sfogliare, senza possibilità di interagire.

Entusiasta Marco Formento, Senior Vice President Consumer Marketing Print & Digital di Condé Nast che commenta il lancio: "Non volevamo semplici sfogliatori PDF, ma prodotti innovativi e di una qualità unica nel suo genere. E’ sempre più difficile sperimentare che seguire i sentieri già tracciati, ma è estremamente più appagante. Il risultato è un Condé Nast way of app che speriamo possa ispirare i nostri lettori".

Video applicazioni Interactive Replica per iPad: Wired e GQ

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017