Excite

Google Play Music arriva in Italia il 13 novembre: 20mila brani gratis

  • Facebook

La notizia era già trapelata a margine della presentazione della nuova linea Nexus, adesso arriva la conferma ufficiale da Mountain View: dal 13 novembre arriva in Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno Unito il Google Play Music, store virtuale all'interno del quale sarà possibile scaricare migliaia di brani, 20mila dei quali gratis.

Google Play Music, come funziona: guarda il video

Google, insomma, sfida altri colossi del campo: Apple, Amazon e Microsoft, sfoderando, però, qualche arma in più. I numeri e la convenienza sono dalla parte della casa di Larry Page e Sergey Brin. Come già detto, infatti, il Google Play Music mette a disposizione 20mila brani gratis, laddove iTunes Match di Apple è esclusivamente a pagamento, così come, tranne appena 250 canzoni, Amazon.

Dal 13 novembre basterà avere un dispositivo dal cuore Android per poter avere a che fare con il nuovo store che giungerà in contemporanea al sistema "match&scan" (omologo di iTunes Match) grazie al quale sarà facilitata la riproduzione del brano in streaming.

La notizia porta in serbo due curiosità. Una è il fatto che Google Play Music arrivi prima in Europa e poi negli Stati Uniti, l'altra è collegata alla sinergia a sorpresa con Warner Music, le cui canzoni saranno contenute nel catalogo. In passato la major discografica e la casa di Mountain View erano giunte ai feri corti.

Ma le novità potrebbero non finire qui. Google ha intenzione di raddoppiare la propria offerta, spostandola anche sul cinema. Qui, però, a causa di delicati meccanismi legati ai diritti ed alle concessione delle major discografiche, i tempi potrebbero essere più lunghi.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017