Excite

Gli SMS compiono 19 anni

Gli sms hanno 19 anni!
Era il 3 dicembre 1992 quando fu inviato il primo “messaggino telefonico” da un computer ad un cellulare dell'operatore Vodaofone UK, con l'ausilio di una rete GSM.

In quel primo sms, c'era scritto un augurio natalizio “Merry Christmas”. Da lì a breve, gli sms diventeranno i mezzi di comunicazione più importanti ed inflazionati per inviare auguri durante le festività, ed ancora dopo, per comunicare velocemente.

Quest’anno, per Natale, saranno diversi miliardi gli sms di auguri che saranno inviati. Il numero si manterrà costante, nonostante la concorrenza di servizi gratuiti, come i social networks (facebook e twitter su tutti) le chat, gli instant messaging e le e-mail.

Quel primo SMS fu inviato dal computer di Neil Papworth al cellulare di Richard Jarvis. Pochi mesi dopo, Nokia mise in commercio il primo telefonino compatibile con l'invio degli SMS.

Nel 1995, gli americano inviavano mediamente 0,4 SMS ciascuno al mese. In quello stesso anno, debuttò il T9 che velocizzò ulteriormente la scrittura. Due anni dopo debuttò sul mercato il primo cellulare con tastiera QWERTY : il Nokia 9000i.

Nel 1999, invece, fu possibile per la prima volta, inviare anche sms tra cellulari di operatori diversi. Nel 2000, la media di sms mensili inviati salì così a 35, con un costo mensile medio pari a 30 centesimi a messaggino.
Dal 2007, si ricevettero più sms che chiamate.

Il record del Mondo di invio sms appartiene ad Andrew Acklin che inviò e ricevette ben 200.052 SMS in un mese, battendo così il record precedente di di 182.000.
Nel solo 2011 si sono registrati oltre 8 trilioni di messaggi inviati nei soli Stati uniti.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017