Excite

Facebook Messenger sarà obbligatorio su iOS e Android: a breve tutti dovranno usarlo

Lo aveva annunciato già da qualche mese lo stesso Mark Zuckerberg, e, a breve, diventerà realtà: l'utilizzo di Facebook Messenger sarà, tra pochi giorni, obbligatorio per tutti i possessori di smartphone o tablet iOS e Android. Per continuare a scambiarci i messaggi con i nostri amici del famoso social network, quindi, saremo costretti a scaricare e utilizzare l'app apposita dedicata alla chat e non più quella classica.

Facebook Messenger: con l'aggiornamento arrivano le chiamate vocali

Non si tratta, in realtà, di una novità: lo scorso marzo lo stesso Zuckerberg aveva parlato di tutti i vantaggi di una doppia app, una dedicata al suo social network e una per i messaggi, spiegando come, in questo modo, i suoi servizi sarebbero stati ancora più leggeri, veloci e supportati anche da smartphone non troppo recenti. Sembrava che già da allora il passaggio dovesse diventare obbligatorio entro poche settimane, ma, sin ora, si è trattato semplicemente di un consiglio che il ragazzo aveva dato agli utenti europei.

Nei prossimi giorni, però, Facebook Messenger avrà una vita vera e propria: il team, infatti, sta inviando a tutti gli utenti, quelli che hanno l'app sul proprio cellulare iOS o Android, una mail, un avviso in cui vengono sottolineati tutti i vantaggi di questa nuova mossa focalizzati, questi ultimi, anche al futuro dell'applicazione. Con oltre 200 milioni di persone che, ogni mese, si scambiano messaggi, infatti, non si può non pensare ai prossimi sviluppi, a come questa chat diventerà sempre più importante e funzionale. Da sottolineare, però, che, almeno per il momento, il passaggio non sarà necessario né per chi usa Paper, né, per chi ha un Windows Phone.

Se, quindi, volete continuare a usare Facebook e tutte le sue funzionalità anche su smartphone e tablet il consiglio è quello di scaricare appena possibile Facebook Messenger: a breve diventerà obbligatorio sia su iOS che su Android ed è quindi, bene, iniziare, per chi non lo avesse già fatto, a prendere confidenza con questa app, comunque molto intuitiva e, ovviamente, gratuita.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017