Excite

Come spiare chat di WhatsApp a distanza

È possibile spiare a distanza le conversazioni di WhatsApp? Nel caso in cui siate preoccupati per la vostra privacy e ve lo stiate chiedendo vi diciamo che è molto difficile, ma non impossibile. Prima di capire cosa e come fare vi diamo qualche rapido consiglio per fare in modo che la vostra sicurezza non cali: evitate di collegarvi da reti wifi pubbliche, utilizzate la lock-screen o adottate un pin.

    Facebook

LA CIFRATURA END-TO-END

Questo sistema “da punto a punto” permette di criptare le comunicazioni informatiche utilizzando una chiave pubblica, condivisa con l’interlocutore, e una privata che risiede solo sullo smartphone. La prima serve per cifrare i messaggi in uscita, la seconda per decifrare quelli in entrata. Questo metodo di sicurezza permette di nascondere il contenuto dei messaggi a tutti, fatta eccezione per le persone impegnate nella conversazione. Questo sistema dovrebbe proteggere dallo “sniffing di rete”, quella procedura che gli hacker fanno per copiare i dati degli utenti connessi a un wi-fi pubblico. Il condizionale è d’obbligo perché lo scorso anno, alcuni ricercatori tedeschi, hanno scoperto che la cifratura end-to-end funziona a dovere solo tra devices Android. Quando di mezzo ci si mette un altro sistema la sicurezza si abbassa perché si usa un altro algoritmo. È davvero molto molto difficile, in ogni caso.

OCCHIO A CHI DAI LO SMARTPHONE

Una persona che ti chiede lo smartphone in prestito potrebbe collegarsi a WhatsApp web e ottenere un accesso continuativo alle tue conversazioni. Come sai, WhatsApp è utilizzabile anche da desktop, basta collegarsi al sito ufficiale del servizio e inquadrare un QR code con la fotocamera dello smartphone. Lasciando il segno di spunta su Resta Connesso si ha sempre libero accesso. Per sicurezza, vai nelle Impostazioni di WhatsApp e revoca tutte gli accessi a WhatsApp Web attivi. Inoltre puoi impedire la visualizzazione dei messaggi nella lock-screen. Basta andare su Impostazioni > Sicurezza > Blocco Schermo, seleziona la voce PIN oppure Sequenza e scegli di nascondere solo i contenuti sensibili.

LE APP CHE SPIANO

Esiste anche l’ipotesi che qualcuno abbia preso il tuo smartphone e vi abbia installato delle app spia. Per verificare ciò controlla su Impostazioni > App > Tutte. Se comunque non trovi niente ma sei sicuro che qualcuno abbia installato un’applicazione spia nel telefono non ti resta altro che formattare lo smartphone.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017