Excite

Come nascondere l'ultimo accesso su Whatsapp? Tutte le novità per personalizzare l'app

WhatsApp è una delle applicazioni mobili più popolari che in molti ormai usano quotidianamente ma di cui, in tanti, non conoscono tutti i segreti: come nascondere l'ultimo accesso effettuato? Che cosa si deve fare per inserire le foto? In che modo si deve procedere per cambiare lo status personale? Ma, sopratutto, quali altri dati si possono celare? Ecco alcune interessanti novità (e non solo) per personalizzare la famosa app di messaggistica.

La prima è un'opzione che, presente da pochi mesi inizialmente su iOS e poi anche su Android, si rivela essere molto utile sopratutto se si hanno amici molto curiosi, che vorrebbero una risposta sempre pronta o se, più semplicemente, non ci piace che altri sappiano quando ci siamo connessi. Per riuscirci è necessario accedere a WhatsApp, andare nel menù delle impostazioni e da qui selezionare la voce Account. Sotto Privacy si potrà, così, selezionare chi (tutti, nessuno o solo i contatti) può vedere alcune informazioni personali, come foto del profilo, stato e, appunto, ultimo accesso effettuato. Non trovate queste voci? Prima di allarmarvi assicuratevi che l'app sia aggiornata all'ultima versione disponibile sullo store del vostro sistema operativo, in quanto si tratta di novità piuttosto recenti.

WhatsApp non funziona e nasce la parodia video #whatsappdown

Ma tante altre sono le possibilità di personalizzazione che l'app ci offre, partendo proprio dalla foto del profilo e dallo status: per non lasciare l'icona pre impostata, così come la scritta “Hey There! I'm using WhatsApp”, è sufficiente, dal menù delle impostazioni, andare questa volta su “profilo” e, da qui, caricare l'immagine e digitare il nome che desideriamo far apparire. Per cambiare lo status, invece, basta andare non sulla voce impostazioni su quella apposita dove è così possibile scegliere se digitare una frase personale, oppure una di quelle preimpostate dal programma.

http://mobile.excite.it/telegram-whatsapp-in-versione-piu-sicura-gratuita-e-semplice-N148052.html

Seguendo lo stesso percorso che abbiamo illustrato per capire come nascondere l'ultimo accesso su WhatsApp, è anche in questo caso possibile decidere di celare, una volta aggiunti, status e foto: il percorso da seguire è lo stesso, e le voci da selezionare sono quelle relative ai due elementi interessati.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017