Excite

Come consumare meno traffico dati usando Whatsapp?

  • Visualhunt

Whatsapp dal 2009 a oggi è diventata l'applicazione di messaggistica più usata al mondo, entrando nella sfera privata in maniera importante e in qualche modo "condizionando" le nostre abitudini. La chat di proprietà di Facebook ha da poco superato il miliardo di utenti e ovviamente è alla continua ricerca di novità e aggiornamenti.

La nuova versione 2.12.506 permette di effettuare nuovi controlli per il download automatico dei file multimediali in modo da avere una gestione consapevole dei traffico dati. I Giga che finiscono prima del previsto e che non ci sembrano mai abbastanza. Fino ad oggi file di foto, audio o video venivano scaricati direttamente sullo smartphone senza nessuna distinzione, c'è però una novità.

Whatsapp scomparirà da questi smartphone entro la fine del 2016

Nelle impostazioni si può scegliere se attivare o disattivare i download automatici a seconda della connessione che stiamo usando. Per fare un esempio possiamo manterenere tutto attivo se stiamo usando il wifi mentre porre dei limiti e disattivare in automatico se usuiamo la connessione dati.

I file ovviamente non vanno persi ma recuperati in seguito, questa operazione ci permette però la gestione totale dei dati durante la nostra connessione su Whatsapp. Come fare? Dopo aver aperto l'app andare su impostazioni e da lì indicare le preferenze per i download. Una buona soluzione per "risparmiare", no?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022