Excite

Come cancellare la cronologia dei messaggi Facebook su cellulare

Con l’introduzione di Messenger, i messaggi privati che si scambiano con gli altri contatti Facebook, sono immediatamente accessibili tramite l’applicazione omonima dedicata. In questa guida scopriamo come eliminare la cronologia di alcuni messaggi inviati o di intere conversazioni.

    TheGuardian

CANCELLA SINGOLO MESSAGGIO

La prima cosa da fare, ovviamente, è aprire Messenger dal tuo cellulare. Troverai l’applicazione dedicata nel tuo desktop o all’interno del menù. A questo punto naviga tra le conversazioni e individua il messaggio che vuoi eliminare. A questo punto devi tenere il dito premuto per qualche secondo sul fumetto contenente il messaggio che vuoi eliminare. Dopo pochi istanti di attesa apparirà un menù: da questo devi selezionare, toccando con il dito, la voce “Elimina”. Ti verrà richiesto di confermare l’eliminazione ma fatto questo vedrai il messaggio scomparire.

CANCELLA INTERA CONVERSAZIONE

Per eliminare un’intera conversazione effettuata con qualcuno, invece di cancellare il singolo messaggio, scorri l’elenco delle conversazioni e fermati su quella da eliminare. A questo punto il procedimento è lo stesso: dovrai tenere premuto il dito sulla conversazione, come se volessi aprirla, ma anziché di fare un solo clic dovrai tenere premuto per qualche secondo. Anche in questo caso apparirà il menù con il tasto cancella che dovrai cliccare per rimuovere l’intera conversazione.

RICORDA…

Il messaggio o la conversazione che cancellerai non verrà eliminata dall’account dell’altra persona che potrà continuare a visualizzarla. Verrà invece rimossa dal tuo account e quindi tu non potrai né vederle né recuperarle. Esiste una possibilità alternativa che è quella di archiviare la conversazione. Archiviandola, sarà rimossa dalla tua lista, ma sarà ancora reperibile. Per archiviarla dovrai scegliere il tasto Archivia invece di cancella dal menù che viene fuori quando tieni il dito premuto sulla conversazione da cancellare.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017