Excite

Chiavette Internet, funzionano anche con Linux

Qualsiasi chiavetta per la connessione a Internet si acquisti, non dovrebbero esserci problemi con i sistemi operativi della Microsoft e dell'Apple. Tutte le chiavette, infatti, sono predisposte a funzionare con Windows e Mac OS. Ma non è difficile ormai trovare in un computer portatile un sistema operativo diverso, come Linux Ubuntu.

Linux Ubuntu è il sistema operativo open source che sta trovando maggiore diffusione per via del fatto che è orientato all'utilizzo desktop e pone una grande attenzione al supporto hardware. Per utilizzare una chiavetta su Ubuntu è necessaria una procedura di configurazione un po' più complessa rispetto a quelle di Windows Xp, Vista o del nuovo sistema operativo Windows 7, oppure ancora con il Mac OS X.

Vediamo allora cosa fare per installare un chiavetta su Linux Ubuntu. La prima cosa da fare è inserire la chiavetta nella prima porta USB libera del Pc, successivamente vedere se nel Network Manager di Ubuntu è stato letto il supporto. Se è successo questo, cliccando col destro sull’icona delle connessioni, apriremo il programma di connessione di rete che ci chiederà i dati per registrare la nostra linea mobile su Ubuntu. Nella schermata che vi appare è necessario impostare una connessione a "banda larga mobile" seguendo la procedura guidata.

Bisogna settare i parametri in maniera differente a seconda dell'operatore di telefonia mobile che si utilizza. Tutti i parametri, coma ad esempio APN e codici vari, li trovate sui siti dei vari operatori.

Occorre poi installare i driver per Linux della chiavetta tramite il software Gnome PPP che funziona con tutte le connessioni da chiavetta HSDPA. Anche qui occorre seguire la procedura guidata e alla fine - se tutto è andato per il verso giusto - dovrete trovare la vostra connessione mobile pronta.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017