Excite

Samsung Nexus S, il sistema Android alla massima potenza

L'alleanza strategica tra Samsung, in qualità di produttore di cellulari, e Google, che provvede gratis a fornire il sistema operativo Android, sta minacciando seriamente il predominio di Apple sul mercato degli smartphone.

Prendiamo ad esempio il Nexus S di Samsung, primo smartphone dotato del Gingerbread, ad oggi la versione più veloce di Android. Si tratta di un device estremamente potente, completo sul piano delle funzionalità, e che combina alla perfezione tecnica e design.

Grazie alla ricca dotazione, il Samsung Nexus S si adatta a qualsiasi tipo di utilizzo, tanto per i professionisti che lo utilizzano in ambito di lavoro, come per i più giovani che lo vogliono per accedere rapidamente ai social network (Facebook, Twitter, ecc.). Vediamone allora dimensioni e caratteristiche tecniche.

Il Samsung Nexus S ha un peso di 130 grammi circa, tenendo conto della batteria agli ioni di litio in dotazione, la quale garantisce un'autonomia di all'incirca 7 ore in conversazione. Il design molto curato regala un senso di affidabilità ed eleganza. I 124 millimetri circa di lunghezza dell'apparecchio sono pressoché nella loro totalità occupati dal dispaly touchscreen a vetro curvo, in grado di offrire una visualizzazione chiara e dai colori intensi e brillanti. Il Samsung Nexus S è dotato di un comparto connettivo di tutto punto: Wap, Gprs, Bluetooh, USB 2.0 e, ovviamente, Wi-Fi per la connessione a reti wireless.

(foto © forum.xcitefun.net)

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017