Excite

Cellulari, la rivoluzione dell’open bootloader di Htc

Il mondo dei cellulari e la personalizzazione. Vi siete mai chiesti, in fondo, cos’è la personalizzazione? In realtà, la risposta è molto facile: chi personalizza tenta di distinguersi dalle opzioni di default del cellulare rendendo tutto più carino e originale. Sempre, però, sulla base i quello che gli permette il sistema operativo.

I bootloader della Rom aperti sono una grande rivoluzione per Htc. Il che non vuol dire sistema operativo aperto ma la memoria rom, ossia quell’insieme delle operazioni che il sistema operativo si auto-ricorda per caricarsi, che può essere personalizzabile. Per i veri smanettoni questo potrebbe essere un paradiso.

Ma da dove è arrivata questa decisione? Sicuramente dalle pressioni che Htc dice di avere avuto da clienti e fedelissimi rispetto all’apertura dei bootloader. In realtà, è proprio Htc a essere la prima azienda ad avere operato questa piccola rivoluzione negli smartphones.

Tuttavia, ci sono una serie di dubbi: intanto se questa operazione vale per gli smartphone prodotti da oggi in futuro o ci sarà modo di ‘sventrare’ la rom anche di quelli già in commercio da tempo. Secondo ordine di dubbi: l’apertura dei booloader comporta una personalizzazione così sfrenata, quasi da ‘snaturare’ il vero telefonino Htc. Come si comporterà di conseguenza la garanzia Htc?

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017