Excite

Caricabatterie portatile per iPhone e iPad: come scegliere quello adatto a voi

Il vostro smartphone non arriva a fine giornata? Quello che vi serve è un caricabatterie portatile per iPhone e iPad (o per dispositivi Android e Windows Phone), un utilissimo accessorio che, collegato al proprio device, permette di ricaricarlo per poi poter continuare a utilizzarlo anche quando non si dispone di una presa elettrica. Ma come funziona? E come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze? Ecco i criteri da tenere in considerazione prima dell'acquisto.

Booster Brolly: l'ombrello carica-batterie solare

Un caricabatterie di questo tipo si presenta come una piccola scatoletta, o un cilindro della grandezza di un rossetto, a seconda della sua potenza, dotato di almeno due uscite: nella prima si trova una normale USB che, se inserita nell'apposita presa del PC (o direttamente alla corrente grazie a un adattatore), permette di ricaricare il device come una vero e proprio smartphone, mentre nella seconda il cavo da collegare allo smartphone.

Caricabatterie unico: più comodo ed ecologico anche secondo l'UE

Se siete persone che non hanno esigenze particolari, che utilizzano il cellulare (o il tablet) esclusivamente per la vita privata e alla sera potete tornare a casa, allora potrebbe bastarvi un caricabatterie portatile di piccole dimensioni, da circa 3000 mAh, da utilizzare in momenti di emergenza o durante le vacanze. Se, invece, avete bisogno di un prodotto più performante, in grado di caricare un device più volte in un determinato periodo, allora il consiglio è quello di orientarvi verso i 5000 mAh, se non, addirittura, 10000 mAh.

Quale scegliere? Ovviamente in base alle vostre necessità: ricordandovi che, in via generale, i caricabatterie portatili più potenti sono quelli ovviamente più costosi e più grandi, e che la batteria di un normale iPhone 5s è di 1570 mAh, l'unica accortezza è quella di verificare che sia presente l'adattatore giusto per il vostro modello di iPad, di iPhone o, più in generale, di device.

I prezzi

Ormai in commercio sono disponibili numerosi caricabatterie portatili per iPhone e iPad, spesso dotati addirittura di varie uscite, in grado di connettersi non solo ai device della mela, ma anche a quelli Android e Windows Phone. Su siti come Amazon, o nei principali punti vendita del settore, si possono trovare modelli dal costo davvero irrisorio, intorno ai dieci euro, per una potenza di circa 2600/3000 mAh, prezzo che sale e arriva intorno ai 30 euro, se si vogliono 10000 mAh.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017